mercoledì 28 marzo 2012

Il Kriss Malese

Da ragazzo ero un appassionato lettore dei libri di Emilio Salgari, con la mia fantasia
seguivo le straordinarie avventure di Sandokan , dei suoi amici 
e dei fedelissimi Tigrotti di Mompracem sempre pronti a combattere con i loro inseparabili
Kriss...questi micidiali e misteriosi pugnali.
Diversi anni dopo mi capitò di fare un sogno...ero un Tigrotto della Malesia e mi battevo 
al fianco del mitico Sandokan contro le odiate truppe inglesi di Lord Brooke...
Al risveglio ero contento di aver vissuto , per una notte, una bella avventura
in questi posti lontani e fantastici e sopratutto di avere avuto tra le mani
il famoso Kriss Malese.
Mi piacerebbe averne uno pensai...ma ai tempi era praticamente introvabile.
Che fare...la soluzione era una sola...costruirlo.
Libri che parlavano di pugnali ne esistevano pochi...Internet doveva ancora nascere
per riuscire a creare questo pugnale a forma serpentina 
mi sono basato sulle descrizioni dei racconti di Salgari e alla mia fantasia.
Le difficoltà nel disegnarlo e costruirlo sono state parecchie...
ma sono stato molto soddisfatto del risultato finale.

il manico e il fodero sono madreperlati e misurano 25 centimetri
la forma è ispirata ad un serpente cobra
la chiusura è a scatto, posta sui 2 lati della lama

la lama è in acciaio inox ed è lunga 13,5 centimetri



Questo è il mio Kriss Malese.

7 commenti:

Ernestina ha detto...

Una creazione unica e molto complessa, complimenti, bravissimo.

Emanuela ha detto...

E' bellissimo e molto particolare. Anche io non mi perdevo una puntata di Sandokan, ma confesso che più che il Kriss Malese mi era rimasta impressa l'eleganza di Ladi Marian ...

Helma ha detto...

Have you made this kriss by yourself??? WOW! Truly a stunning kriss. You also have these beautiful photographs. Beautiful decoration with stones around it. compliment


Greetings, Helma

Tiziana ha detto...

Sono davvero senza parole!!! Sei un artista del kriss!E' splendido, bellissimo anche il fodero madreperlato...una vera finezza. Certo deve essere stato appassionante costruirlo, sicuramente più divertente che cercarlo magari su Ebay. Ciao, Tiziana

Giancarlo ha detto...

Molto bello!! ciao

Claudio ha detto...

Grazie per i complimenti.
Penso che quello che tutti noi creiamo con passione, fatica e caparbietà
da soddisfazione.

fabio ha detto...

Bellissimo il manico e la lama, ma come si fa a costruirlo?
Fabio & Flavio