lunedì 17 ottobre 2011

Le foglie rigate del mais

Foglie secche e resti di pannocchie del mais restate sul campo dopo la raccolta...












10 commenti:

MEG ha detto...

Bella e originale sequenza fotografica. Belle immagini in generale. Grazie per la condivisione!

Ernestina ha detto...

Le tue foto mi hanno fatto ricordare questa frase:
"Ci sono cose che nessuno riesce a vedere prima che vengano fotografate."
E' vero, c'è differenza tra guardare e vedere, spesso noi guardiamo le cose che ci circondano con una certa superficialità.
Per esempio io le foglie di mais le ho guardate tante volte, ma non le ho mai viste così.
Sone belle.
ciao

Veronica ha detto...

Bellissime foto ... scattate da una persona che evidentemente riesce a vedere "oltre".
Veronica

Emanuela ha detto...

Le foto che pubblichi sono sempre stupende, ma soprattutto piene di qualcosa che va oltre ciò che si vede.
Buon fine settimana.

Tiziana ha detto...

Che meravigliose foto astratte! E che luce! Sono dei 'quadri' che trasmettono l'energia della natura. Ciao, Tiziana

Torunn ha detto...

A lot of interesting patterns and contours / contrasts.

Muñoz Bautista ha detto...

Felicidades son unas fotos maravillosas.
Maribel M.B

Claudio ha detto...

Grazie a tutti per i commenti. Imparare a usare al meglio i nostri 5 sensi è un cosa difficile ma meravigliosa. Con la fotografia riesco a condividere con voi quello
che vedo attorno a me...una splendida ricerca che non si esaurisce mai.

Humberto Dib ha detto...

Liked your work, cheers from Argentina!
HD

Gertie ha detto...

Interesting shots, great texture and colours! Thank you for nice comments on my blog!
Greetings
G